Metodo semplice, naturale e veloce per abbassare la pressione   Leave a comment

L’ipertensione è l’elevazione dei livelli della pressione arteriosa in maniera sostenuta. Questa pressione corrisponde alla forza che si produce quando il cuore, nel suo regolare funzionamento, esercita pressione sulle arterie per condurre il sangue ai vari organi.
Quanto più alta è la tensione, più alto è lo sforzo che impiega il cuore per spingere il sangue. Se i vasi sanguigni mantengono una tensione elevata in maniera costante possono danneggiarsi e pregiudicare la funzionalità del muscolo cardiaco.
Il livello di tensione arteriosa normale negli adulti è di 120 mmHg quando il cuore pompa (pressione sistolica), e di 80 mmHg (pressione diastolica) quando il cuore si rilassa. Si considera elevata quando la prima si innalza a 140 mmHg e la seconda a 90 mmHg.
Il maggior problema è che le persone con ipertensione in generale non presentano alcuna sintomatologia, anche se a volte possono manifestarsi segnali di mal di testa, difficoltà di respirazione e palpitazioni.
Questo silenzio sintomatologico è pericoloso, dato che la mancanza di trattamenti appropriati aumenta il rischio di generare danni agli organi vitali come il cervello dove circola il 20% del sangue del corpo e il cuore stesso.
Secondo il medico della squadra di calcio Spartak di Mosca, dott. Lu Huns, è possibile applicare i segreti della Medicina Tradizionale Cinese per ridurre la pressione sanguigna in pochi minuti e senza ricorrere a farmaci tradizionali.
Per farlo, compiere i seguenti passi:
1) immagina una linea che si traccia tra 2 punti nella parte posteriore dal lobulo dell’orecchio sino al centro della clavicola (più o meno linea percorsa dal meridiano dell’intestino tenue nella Medicina Tradizionale Cinese dove sono individuati punti utilizzati per rimuovere ostruzioni di tipo energetico): percorrere dolcemente quasi con uno sfioramento questo tratto di pelle con un movimento della punta delle dita e ripetere questo movimento di soave massaggio per 10 volte in ciascun lato del collo;
2) quindi individuare un punto nel viso a mezzo centimetro/1 cm dalla parte mediana tra il trago dell’orecchio e il lobulo corrispondente, (circa punto 7 del meridiano dello stomaco utilizzato per rimuovere ostruzioni del meridiano e tonificare alcuni organi espellendo umidità in eccesso) quindi massaggiarlo attorno per un minuto in senso antiorario in maniera circolare in ciascun lato del viso verso il naso con una certa pressione senza comunque provocare dolore.
Secondo questo medico questo metodo si basa nella connessione tra diverse regioni del corpo qui rappresentate nella circolazione dei cosiddetti meridiani della MTC, per la quale, agendo sopra tali collegamenti sarebbe possibile raggiungere e disfare (sciogliere) i blocchi nel flusso sanguigno del corpo per aiutare a ripristinare una più idonea circolazione sanguigna e quindi energetica.

zone di digitopressione

zone di digitopressione

La MTC crede che è molto importante vi sia un appropriato flusso di sangue in tutti i tessuti del corpo, senza stagnazioni varie che si possono ripercuotere a valle o a monte su altri settori della circolazione. Se vi è stagnazione in qualche parte del corpo, allora da quel punto inizia lo sviluppo del disturbo. Viceversa agendo anche con una semplice digitopressione su tali punti si aiuta ad eliminare tali disturbi e disfunzioni: nel corpo umano tutto è collegato!
L’ipertensione è la causa più importante di infermità cardiovascolari e di apoplessia (ictus cerebrale) nel mondo che può essere prevenuta. Per questo ci permettiamo di dare alcuni consigli utili per porre maggior attenzione alla salute e diminuire le possibilità di incorrere in tali disfunzioni:
1) controllare regolarmente la pressione arteriosa
2) ridurre il consumo del sale a meno di 5 grammi al dì (meno di un cucchiaino al giorno, tenendo presente che molti alimenti già contengono sale);
3) evitare nella dieta eccessiva assunzione di grassi saturi per diminuire il livello di colesterolo;
4) evitare consumo di tabacco e alcolici che aumentano la pressione arteriosa e la frequenza cardiaca;
5) svolgere regolare attività fisica aiuta a diminuire la pressione arteriosa, aumenta la resistenza e anche la massa muscolare: la vita troppo sedentaria è dannosa per la salute;
6) apprendere a sorvegliare stress ed emotività incontrollate praticando meditazione, yoga e discipline simili come Qi qung;
7) mantenere un peso normale senza oltrepassare certi limiti: il sovrappeso è una delle possibili cause di ipertensione.

In ogni caso consultare un medico per eventuali cure farmacologiche, dato che i consigli suddetti hanno valore preventivo.

Fonti: Organizzazione Mondiale della Sanità

http://healthneedscare.com/doctors-have-discovered-a-way-to-reduce-high-blood-pressure-for-5-minutes-without-drugs/

“Atlante di agopuntura” ed. Hoepli

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: