Riso e broccoli   Leave a comment

Riso e broccoli, ma con gusto!

Riso e broccoli con gusto

 

Siamo ancora in Inverno e soprattutto in questi ultimi giorni il tempo è stato spesso inclemente, per cui nell’alimentazione quanto c’è di meglio se non consumare una pianta/verdura  tipica di questa stagione e soprattutto proveniente dai climi freddi Europei sin dall’antichità? Cosicchè questa volta propongo un piatto alquanto nutrizionalmente completo e con ingredienti di stagione. Partiamo dai carboidrati, dal riso, meglio se integrale e da agricoltura biologica naturalmente lessato con un pizzico di sale; assieme a questo dei broccoli (appunto verdura di stagione) cotti al vapore, ma non stracotti, ancora fragranti per mantenere il più possibile intatte le ottime qualità nutrizionali di questo ortaggio facente parte delle Crucifere di cui fan parte anche i cavoli e le verze:  se si utilizzasse questa pianta fresca senza cuocerla si avrebbe un’ottima quantità e qualità di vitamina C che putroppo va quasi totalmente persa con la cottura, mentre invece rimagono quasi inalterate altre sue proprietà nutrizionali essendo ricco di fibre solubili nonchè di vitamine A e del gruppo B e soprattutto di sali minerali di fosforo,  calcio e zolfo, quindi proprietà rimineralizzanti e antisettiche, nonchè usualmente protettori delle mucose. In antichità, i Romani consideravano i cavoli e le crucifere della panacee per tutti i mali, ottimo anche su ferite in uso esterno come cicatrizzanti e come ricostituente se mangiati crudi; in periodi più recenti la verza e i cavoli erano usati dai marinai nelle lunghe navigazioni per sconfiggere ed attenuare lo scorbuto dovuto appunto a carenze di vitamina C!

Comunque ritorniamo al piatto e passiamo al condimento, ai grassi o lipidi per dare maggior piacere al palato e consistenza gustosa al piatto: oggi ho preparato una salsa che chiamerò “salsa gialla” per il suo colore, preparata prendendo spunto dall’idea della maionese o da quella che mi sembra venga chiamata “salsa Olandese”.

Ebbene ecco la mia ricetta improvvisata per questa “salsa gialla”: ho spremuto quasi un limone intero mescolandolo a 2 cucchiai colmi di aceto di mele e a 2 prese di sale; ho fatto ridurre questo composto su un piccolo fuoco per qualche minuto;  l’ho lasciato raffreddare e quindi vi ho aggiunto 2 tuorli d’uovo fresco almalgamando il tutto con una frusta; quindi ho rimesso a bagnomaria tale composto aggiungendovi piano piano,  sempre mescolando con la frusta, tre cucchiai colmi di olio extra-vergine d’oliva che a sua volta avevo emulsionato assieme a del latte di capra fresco (mezzo bicchiere che assieme all’olio riempiva poco meno di un semplice bicchiere d’acqua di 100ml circa):  sempre sbattendo tale composto bagnomaria su di un recipiente ho ottenuto una “salsa gialla” di consistenza cremosa che ancora tiepida ho versato sui broccoli,… et voilà, ecco nella foto il piatto al completo! Tengo a precisare che le dosi per la salsa sono per  il condimento di almeno due o tre piatti, altrimenti addio linea!

Annunci

pubblicato 20 febbraio 2012 da Vito Simi de Burgis

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: